Casualità

Seduto sul mio solito sedile blu contromano lato corridoio, fatico a concentrarmi nella lettura del libro che racconta di un 35enne laureato in economia, che molla tutto per partire con lo zaino in spalla e farsi il giro del mondo senza usare aerei. Il bello è che fatico a concentrarmi nella lettura, a causa di un terzetto di studenti yea di economia che parlando a voce alta si riempiono la bocca di recruting, business, marketing 4.0… Così giusto per dire, viaggiando contromano lato corridoio sul mio solito sedile blu.

PS il libro era “l’orizzonte ogni giorno un pò più in la” di claudio pelizzeni